Lampadine LED per la coltivazione indoor

Sono sicuro che ogni utilizzatore abituale di fiori di CBD ha pensato di avere una propria coltivazione. A tal fine, ci sono alcune regole e precauzioni da tenere in considerazione. In Spagna è attualmente consentito coltivare il proprio fiore di CBD entro determinati criteri legali. Per un buon raccolto, oltre alle altre cure, è importante la luce. Se vuoi saperne di più sulle luci e le lampadine LED per la coltivazione indoor del tuo fiore CBD, continua a leggere!

Utilizzo di faretti LED

Come per molte piante, la luce gioca un ruolo importante nella loro crescita. Per avere un fiore sano e bello e per poter soddisfare le sue esigenze minime di sviluppo, la fotosintesi è essenziale. Che riceva luce naturale o artificiale: faretti LED, ciò che conta è l’energia luminosa che deve ricevere.

Grazie ai progressi tecnologici, le luci LED sono sempre più utilizzate dai coltivatori di piante di CBD. I vantaggi che offrono, come un minor consumo energetico, una maggiore durata, un livello di resistenza più elevato, tra gli altri, li hanno resi una scelta eccellente per la coltivazione indoor.

Esistono tre tipi principali che vengono utilizzati per la coltivazione indoor di CBD:

  • LED standard
  • Cob led
  • Stile a led diffuso

Prima di acquistare un faretto LED o una lampada da coltivazione, è importante sapere quali sono le opzioni disponibili e quali sono le più adatte. Sul mercato si possono trovare 3 tipi di piante per la coltivazione indoor, ognuna con vantaggi e svantaggi, a seconda di ciò che stai cercando. In Natural Suit ti raccontiamo i dettagli di ognuno di essi.

LED standard

Si chiamano standard perché sono stati i primi a essere utilizzati e lo sono ancora oggi. Il vantaggio principale di queste luci è il prezzo. Sono assolutamente accessibili per i coltivatori che hanno appena iniziato questo processo. Tuttavia, a causa del suo prezzo accessibile, il suo principale svantaggio è la qualità. Non dappertutto, ma molti coltivatori, per ridurre i costi, acquistano lampadine LED standard di bassa qualità con una luminosità inferiore rispetto ad altre, con il risultato di un raccolto scarso.

Cob Led

Per non correre il rischio di avere un cattivo o scarso raccolto, molti coltivatori utilizzano il Cob Led. Producono una luce bianca simile alla luce naturale del sole e sono tra le più efficienti tra le luci LED. Il vantaggio di questa luce è che ha uno spettro luminoso ottimale e riesce a penetrare tra i rami della pianta, ottenendo un buon raccolto. Il lato negativo, se così si può dire, è che il costo è più elevato rispetto a quelli standard, ma la qualità ne vale la pena.

Stile a led diffuso

Questo tipo di luce è un pannello con diversi LED sparsi. Il vantaggio principale delle luci di coltivazione a diffusione è la loro efficienza. Dal punto di vista energetico, si ottiene più luce con la stessa potenza. Ma il rovescio della medaglia, come tutte le cose belle, costa molto di più di tutte le altre.

Sai cosa è meglio fare se vuoi un buon raccolto e godere di gemme sane e piacevoli.

Condividilo
Potresti essere interessato a…