Consigli e trucchi per ingrassare le cime di marijuana

Se sei coinvolto nel mondo della marijuana, o sei solo un curioso, avrai probabilmente sentito parlare dell’importanza di ingrassare le cime per ottenere un raccolto abbondante e di qualità.

Le cime più grandi e più grasse non solo hanno un aspetto migliore, ma contengono anche più THC e altri cannabinoidi, il che significa che avranno un effetto più potente.

Vuoi saperne di più? Non perdere il nostro articolo su Natural Suit!

7 consigli per avere gemme grasse e sane

Se stai cercando un modo per aumentare le dimensioni e la densità delle tue cime di cannabis, ecco alcuni consigli e trucchi che possono aiutarti.

Nutrienti adeguati

Assicurati che le tue piante ricevano tutti i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere e fiorire. Usa fertilizzanti specifici per la marijuana e segui le raccomandazioni del marchio per evitare di sovralimentare o sottoalimentare le piante.

Scopri come preparare un fertilizzante naturale per le piante di marijuana!

2. Luce

La luce è un fattore cruciale per la crescita e lo sviluppo dei germogli. Assicurati che le tue piante ricevano la giusta quantità di luce durante il giorno e la necessaria oscurità durante la notte. Usa luci di qualità e regola la distanza tra le luci e le piante per evitare di bruciarle. In questo articolo parliamo di alcune delle migliori luci LED per le tue piante da interno.

3. Umidità e temperatura

Mantieni la giusta umidità e temperatura. L’umidità elevata può aumentare il rischio di muffa e lebasse temperature possono ridurre la crescita e la produzione di germogli. Usa un misuratore di umidità e temperatura per monitorare questi fattori.

4. Substrato adatto

Il substrato è il mezzo in cui crescono le radici delle piante ed è ideale che trattenga acqua e sostanze nutritive per una buona crescita e sviluppo dei germogli. Usa un substrato specifico per la marijuana o mescola diversi tipi di substrati per creare un ambiente di coltivazione ottimale.

5. Controlla il pH dell’acqua

Il pH dell’acqua è un fattore fondamentale per l’assorbimento dei nutrienti. Assicurati che il pH dell’acqua che usi sia nella giusta misura per le tue piante.

6. Rimuovi le foglie secche e basse

Èfondamentale rimuovere le foglie secche e basse dalla pianta, in modo che possa concentrare le sue energie sui germogli ed evitare problemi di umidità e funghi. Rimuovere le foglie basse aiuta anche a migliorare la circolazione dell’aria.

7. Controllo dei parassiti

I parassiti possono essere una minaccia per le tue piante e influenzare la crescita e la produzione di germogli. Ispeziona regolarmente le tue piante per individuare eventuali segni di parassiti e utilizza metodi naturali o prodotti specifici per controllarli e prevenirli. Hai mai sentito parlare di cocciniglia? Scopri come prevenirla ed eliminarla dalle piante di marijuana.

Come ingrassare le gemme durante la fioritura?

Per ingrassare le cime durante il periodo di fioritura delle piante di cannabis, è consigliabile assicurarsi che ricevano una quantità sufficiente di luce ad alta intensità (almeno 12 ore di luce al giorno), fornire una alimenti ricchi di fosforo e potassio con un concime specifico per la fase di fioritura, controllo dell’umidità (umidità relativa tra il 40% e il 50%) e temperatura(tra i 21 e i 26 gradi), tecniche di potatura e formazione per migliorare la distribuzione della luce e la circolazione dell’aria e l’uso di integratori specifici per ingrassare le gemme.

Ricorda che ogni pianta è diversa e può richiedere cure e tecniche diverse per ingrassare le gemme. Sperimenta e adatta le tecniche che funzionano meglio per le tue piante. Buona fortuna!

Condividilo
Potresti essere interessato a…
Lampadine LED per la coltivazione indoor

Scopri le diverse luci LED per la coltivazione indoor che puoi trovare sul mercato. Ti spieghiamo tutto quello che devi sapere per scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Leer más
Che cos’è il CBG?

Il cannabigerolo è un cannabinoide non psicoattivo che può essere considerato il “padre” o “cellula madre” di altri cannabinoidi.

Leer más
CBD e mestruazioni

Il potere antinfiammatorio del CBD aiuta a ridurre la sensazione di pancia gonfia e l’ipersensibilità e il gonfiore del seno. Il CBD provoca il rilassamento dei muscoli, con conseguente sollievo dal dolore.

Leer más