Che cos’è la coltivazione di marijuana SOG?

Sicuramente se hai letto questo articolo è perché vuoi sapere cosa significa Sea of Green (SOG). Oggi, su Natural Suit, ti spieghiamo tutto quello che devi sapere su questo argomento, iniziamo!

Cosa significa SOG

Questi acronimi, come abbiamo già detto, derivano dalle parole Sea Of Green, che è il nome dato a questo tipo di coltivazione della marijuana. Questo metodo ci insegna il modo più conveniente per organizzare e piantare il nostro raccolto nel miglior modo possibile.

Fasi precedenti alla semina

È importante sapere cosa sono le talee. La talea è la cosiddetta moltiplicazione asessuata, che ci permette di far crescere la nostra coltura nello stesso modo e con le stesse proprietà; in breve, è come se clonassimo la nostra pianta.

Come fare un taglio

Per realizzare un taglio, dobbiamo seguire i seguenti passaggi:

  • Abbiamo bisogno di una pianta sana e adulta ed è molto importante non utilizzare semi autofiorenti, perché non sono compatibili con questo metodo. Ti consigliamo di fare un primo raccolto e di scegliere quello che ti sembra migliore, in modo che i cloni siano della stessa qualità.
  • Prima di aggiungere le talee, dobbiamo preparare il substrato. Quello che ti consigliamo per poterlo preparare in modo rapido ed economico, sono i seguenti prodotti jiffys. Si tratta di piccole compresse preparate con terriccio e altri componenti che facilitano la germinazione della pianta.
  • Una volta scelta l’opzione migliore, dobbiamo prendere un paio di forbici affilate e tagliare uno dei rami di circa 10 cm. Per scegliere il ramo migliore, devi scegliere quello da cui crescono almeno due piante o nodi . Come ultima raccomandazione, è meglio scegliere i rami che si trovano alla base della pianta. Il taglio deve essere effettuato con un’inclinazione di 45° e, nel caso di foglie in crescita, deve essere effettuato al centro dello stelo.
  • Procediamo con l’applicazione degli ormoni. Sono disponibili tipi di gel e liquidi. A seconda del tipo di ormone scelto, avrà un modo specifico di utilizzo; ti consigliamo di seguire le raccomandazioni del tipo di ormone che acquisti.
  • Infine, inserisci le talee nelle jiffy e completa il processo con una corretta manutenzione. Mantieni una buona umidità e ricorda di aprire il coperchio della serra per rinnovare l’aria. Quando vedi che ci sono delle radici, trapianta la talea in un vaso con del terriccio senza toglierla dal vaso e il gioco è fatto.

Come piantare le talee di SOG

L’aspetto più importante del metodo SOG è la sua efficienza nello spazio e nel tempo. Ora che sappiamo come avere una grande scorta di piante di marijuana con una buona genetica, è il momento di osservare i risultati finali del nostro raccolto.

Nel metodo SOG, l’ideale è coltivare un massimo di 25 talee per metro quadro, che sarebbe il numero ottimale.

Fattori da tenere in considerazione

Dimensioni della pentola

Inizieremo con i vasi più piccoli, dove abbiamo trapiantato le giunchiglie, e finiremo con un vaso molto più grande. Nel caso di impianto con terriccio, si raccomanda che il vaso finale abbia una capacità di circa 5 litri . Se invece decidiamo di coltivare con il cocco, il vaso finale dovrebbe avere una capacità di circa 3 litri. È importante tenere conto di queste misure quando si calcola il numero di talee per m2.

Misure dell’impianto

È importante tenere sotto controllo la crescita della pianta. La caratteristica positiva di questo metodo è che puoi coltivare un numero maggiore di piante in uno spazio molto piccolo, quindi devi tenere d’occhio le misure. Le piante crescono molto vicine l’una all’altra, quindiquando diventano un po’ più grandi non lasciano passare la luce fino alle radici e questo può influenzare l’andamento della loro crescita. Di conseguenza, è importante che le nostre piante SOG non crescano più di 50 cm.

Ora sai cos’è il metodo SOG e quali sono i passaggi per realizzarlo. Con questo metodo potrai beneficiare di tutti gli aspetti positivi dell’utilizzo di questo metodo . Seguendo questi consigli, potrai ottenere buoni risultati nella tua prossima spedizione. Vuoi provare ?

Condividilo
Potresti essere interessato a…
Effetti della marijuana

Ogni pianta ha un effetto diverso e questo dipende dal suo contenuto. I componenti principali della marijuana sono il THC e il CBD, che quando entrano nell’organismo producono un effetto quasi immediato, che può essere: rilassamento, sonnolenza, felicità…

Leer más
Ricette con CBD: le migliori ricette che puoi trovare

Naturalmente, le ricette a base di CBD sono uno dei modi migliori per consumarlo. In questo modo, entrerà più facilmente nel flusso sanguigno e noteremo i suoi effetti molto prima, in modo da sfruttare al meglio tutti i suoi benefici. È molto più facile preparare un…

Leer más
La realtà sulle percentuali di CBD

Scopri la verità sui rapporti tra CBD e THC. Esistono limiti severi sui rapporti possibili di entrambi, il rapporto tra CBD e quantità di THC ha un limite e non tutti i negozi online di CBD sono trasparenti al riguardo.

Leer más